Il Presidente

 

  • Sede ufficio: Palazzo della Provincia, Piazza Italia, 22 - 08100 NUORO
  • Orari e modalità di ricevimento: per appuntamento
  • Telefono: 0784 238 647
  • Fax: 0784 30526
  • E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Biografia

 

Roberto Deriu è nato a Nuoro il 1° giugno 1969 e qui risiede.

Il 14 Giugno 2010 è stato confermato Presidente della Provincia di Nuoro, per il mandato 2010 – 2015, alla guida della coalizione di Centrosinistra.

Nel primo mandato (2005 – 2010) è stato protagonista di importanti scelte e realizzazioni:

  • l’abbassamento delle tasse provinciali, con conseguente taglio delle spese;
  • la drastica riduzione dei residui passivi, diminuiti di oltre 49 milioni di euro;
  • un no deciso al mega inceneritore a Bolotana, dando un forte segnale a tutela dell’ambiente e della salute;
  • azioni per rendere più competitive le aree industriali, come l’accordo per la riduzione delle tariffe energetiche e per il riordino dei servizi e delle infrastrutture;
  • elaborazione di un grande piano di progettazione strategica attraverso l'individuazione dei settori di intervento per   combattere la crisi e portare avanti una crescita economica e sociale del territorio;
  • interventi per il miglioramento e la messa in sicurezza di 950 Km di strade provinciali e adeguamento dei 29 Istituti scolastici superiori di competenza della Provincia;
  • nuovo e più efficiente servizio di gestione del riscaldamento degli edifici scolastici;
  • realizzazione della nuova sede del Ginnasio del Liceo Classico G. Asproni di Nuoro, di un laboratorio di ceramica nel  Liceo Scientifico di Dorgali e del nuovo centro sperimentale per autistici a Marreri;
  • completamento del Ponte su Rio S’Adde a Macomer, valorizzando così il ruolo centrale del capoluogo del Margine e  completamento della strada provinciale Cossatzu – Tascusì per consentire una connessione più adeguata e sicura dei centri della zona montana;
  • costituzione dei Centri Servizi per il Lavoro a Nuoro, Macomer, Siniscola e Sorgono;
  • istituzione della figura del Garante a tutela dei diritti dei minori.

 

 

Roberto Deriu è stato membro per l’Italia del Bureau del Comitè DEM MED, organizzazione internazionale per il dialogo tra i partiti democratici d’ispirazione religiosa dell’area mediterranea.

Giornalista, è direttore della rivista Chimera, bimestrale di politica e cultura.

E’ presidente dell’Unione Province Sarde.

Il 25 ottobre 2009, con le elezioni Primarie del Partito Democratico, è stato eletto nell'Assemblea regionale del PD, e in seguito nella Direzione regionale.

Ad aprile del 2011 è stato nominato nella Segreteria Regionale del PD.

Ha iniziato la sua attività politica nel 1986 , nel movimento giovanile della Democrazia Cristiana del quale è stato vicesegretario regionale nel 1989. Nel 1990 rappresenta i giovani al consiglio nazionale della DC. Dal 1989 al 1993 ha aderito ai Popolari per la Riforma ed è stato membro dei comitati promotori dei referendum elettorali.

Dopo la trasformazione della DC nel Partito Popolare (1993), due anni dopo viene nominato vicesegretario provinciale di Nuoro, quindi nel 1997 viene eletto alla direzione regionale e nel 1998 diventa vicesegretario regionale del PPI.

Nel 2000 promuove il movimento politico Il delfino – Progetto per Nuoro e dopo le elezioni comunali di quell’ anno fino al 2005 è stato Assessore alla Cultura, Sport, Turismo e Spettacolo della città di Nuoro. In quegli anni ha regalato ai suoi concittadini eventi di carattere internazionale come l’Europeade, la manifestazione Mediterranuoro e la Centesima sagra del Redentore.

Dal 2003 al 2005 è stato Coordinatore provinciale di Nuoro de La Margherita – Democrazia è Libertà.

A ottobre 2007 è stato eletto nell’Assemblea costituente regionale del Partito Democratico e a fine novembre, con l'85 per cento dei voti ne è diventato il primo Presidente.

Negli anni ha pubblicato diversi libri: nel 1998 "La Democrazia Rapita" (Ed. Solinas, Nuoro), nel 2001 "Il Gioco del Silenzio". "Dalla politica alla preghiera e ritorno" (Ed, Libro Italiano, Ragusa), nel 2003 "Smemoria" (ed. Libro Italiano Word, Ragusa), nel 2004 "Diario Segreto" (a cura di Alessandra Corrias, Ed. Domus de Janas, Cagliari). Nel 2011 "Scacco Matto. Come governare bene e nonostante questo vincere le elezioni" (Ed. Sole).

 

 

"POESIA E REALIDADE"


A Su Presidente Roberto Deriu


 

Pagos amigos tenet sa poesia
In mesu sos pulitigos mazores
In pelea chin atteros valores
De prepotessia e de democratzia.

 

Però be nd’at chi ‘aghen balentia
In s’impìrigu d’amministradores
E sas isperas de sos elettores
An chin issos artares de majia.

 

Su pulitigu zustu e birtudosu
Est su chi sasa poeticas visiones
Recessi a zirare in realidade.

 

Dande travall’a donnia bisonzosu
E istrinand’a tottu sas pessones
Unu cras lugorosu ‘e dinnidade.

 

Gasi un’arrastu lassat in s’istoria
Chi de bointade allegat e de groria.

 

 

Gonario Carta Brocca

 

 

 

A ROBERTO DERIU

(PRESIDENTE DE SA PROVINCIA DE NUORO)

 

Chimb'annos faghet ti apo votadu

E presidente t'amos elegìdu.

Poto narrer chi no mi so pentidu

E chi ti l'as su votu meritadu.

 

Ocannu, ti ses torra candidadu

E che bonu cumpanzu ap'ubididu

A su chi m'at impostu su partidu,

E de nou su votu t'apo dadu.

 

Pero caru Roberto, so delusu

De totu sa politica moderna,

No la cumprendo... no la sigo prusu.

 

Sos sardos, cada die sempre peus

aggangados da una crisi eterna.

Irmentigados, finas dai Deus!

 

Juvanne Pira - Orgosolo - 28-09-2010

 

 

Leggi le linee programmatiche di mandato >>