Vai a sottomenu e altri contenuti

Progetto CAMBIO-VIA

INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGETTO

CAMBIO VIA (CAMmini e BIOdiversità: Valorizzazione Itinerari e Accessibilità per la Transumanza) ha l'obiettivo di migliorare l'efficacia alle azioni pubbliche nel proteggere, promuovere e sviluppare il patrimonio naturale e culturale rappresentato da aree protette, parchi e siti storici lungo l'itinerario della transumanza.

La fruibilità materiale e immateriale del ricco patrimonio dello spazio transfrontaliero e insulare verrà potenziata per testare un nuovo modello di rete ambientale che riconosca il valore economico, storico-culturale, turistico e ambientale di prodotti tradizionali, biodiversità e percorsi rurali di Toscana, Liguria, Sardegna, Regione Sud e Corsica.

II partenariato, capofilato dalla Regione Liguria, è fra i più qualificati per affrontare le sfide territoriali in quanto racchiude soggetti (Regioni Sardegna, Toscana e Collectivité territoriale de Corse) rilevanti per la governance territoriale delle aree transfrontaliere, comprese le insulari, e sulle tematiche affrontate da CAMBIO-VIA predispongono e attuano piani in rapporto con i soggetti locali.

Il progetto prevede collaborazioni interistituzionali con Parchi (Parco dell'Aveto, dell'Antola, del Beigua; Parco dell'Amiata, della Maremma, delle Alpi Apuane, di Migliarino San Rossore, Azienda speciale Parco di Porto Conte, Parc régional du Verdon, Parc Naturel Régional de Corse), enti locali (ANCI, UPI), Università.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto