Vai a sottomenu e altri contenuti

Recupero rifiuti in procedura semplificata

Impianti di recupero di rifiuti ammessi alle procedure semplificate di cui agli articoli 214, 215 e 216 del d.lgs. n 152/2006

Avvio dell'attività ovvero Variazioni/Modifiche/Rinnovo

Comunicazione allo sportello SUAPE: Autocertificazione a 0 giorni con asseverazione da presentare allo Sportello Unico per le Attività Produttive - competente per territorio tramite il software regionale da parte dell'interessato o da un suo incaricato provvisto di procura.

È facoltà del gestore dell'impianto avvalersi dell'AUA in luogo del presente regime amministrativo.

Con le modalità di cui alla L.R. n. 24/2016 si raccordano eventuali ulteriori adempimenti a carico dell'impresa, qualora necessari a seconda delle effettive caratteristiche dell'attività.

Il titolo abilitativo, ove non confluisca nell'AUA, ha validità per cinque anni ·

L'iscrizione nei registri è effettuata mediante provvedimento dirigenziale ed è trasmessa, a cura del competente Settore provinciale, al proponente attraverso il SUAPE.

In caso di soggetti pubblici la comunicazione va effettuata direttamnete alla Provincia, con la medesima documentazione di cui al paragrafi successivi.

Data Ultimo aggiornamneto pagina 29/06/2020

Requisiti

Procedimento a istanza di parte: titolare /gestore impianto (persona fisica, in forma singola o associata, o persona giuridica di diritto pubblico e privato);

Costi

- Oneri del Suape - Diritti iscrizione da € 51,65 a 774,69, in funzione dei quantitativi prodotti secondo quanto disposto dal D.M. 350/98. il versamento dovrà essere effettuato sul c.c.p. n. 216085 oppure tramite Bonifico Bancario IT36A0101517300000070419921 intestato alla Provincia di Nuoro

Normativa

D.M. 5/02/1998 Individuazione dei rifiuti non pericolosi sottoposti alle procedure semplificate di recupero ai sensi degli articoli 31 e 33 del D.Lgs. 5 febbraio 1997, n. 22 ;

D.M. 350/1998;

DECRETO 12 giugno 2002, n. 161 Regolamento attuativo degli articoli 31 e 33 del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22, relativo all'individuazione dei rifiuti pericolosi che e' possibile ammettere alle procedure semplificate.

D.Lgs. 152/2006 artt. 214-216.

Delib.G.R. n. 1/31 del 17.1.2014 Linee guida per i procedimenti relativi alle comunicazioni di inizio attività di recupero di rifiuti pericolosi e non pericolosi con procedura semplificata

Documenti da presentare

Comununicazione inviata al SUAPE esclusivamente per via telematica con compilazione e sottoscrizione mediante firma digitale della:

· - DUA: dichiarazione unica autocertificativa e relativi allegati;

· - Allegato A 29 comprensivo degli allegati;

· - Attestazione versamento diritti di iscrizione;

Termini per la presentazione

Istanza di parte

Incaricato

Settore Ambiente e Gestione del Territorio, Dirigente: Cecilia Sotgiu, Responsabile del Procedimento: Giuseppina Fois, Responsabile adozione provvedimento finale: Dirigente

Tempi interni

60 gg decorrenti dalla trasmissione della documentazione da parte del Suape. - 90 gg in caso di comunicazione diretta alla Provincia da parte di Enti Pubblici

Tempi esterni

Tempi previsti dalla normativa sul procedimento unico Suape.Soggetti esterni coinvolti: Comune e altre amministrazioni ain funzione degli aspetti coinvolti

Tempi complessivi

Tempi previsti dalla normativa sul procedimento unico Suape.Silenzio Assenso: SI

Termini e modalità di ricorso

Ricorso giurisdizionale avanti il Tribunale Amministrativo regionale della Sardegna, entro il termine di 60 giorni dalla comunicazione, oppure ricorso straordinario al Capo dello Stato entro il termine di 120 giorni.

Potere sostitutivo in caso di inerzia
Segretario generale Giovanni Mario Basolu - recapiti giovanni.basolu@provincia.nuoro.it tel. 0784 238600

Note

Unità Organizzativa Responsabile.

Settore Ambiente e Gestione del Territorio Dirigente ad Interim dott.ssa Cecilia Sotgiu, Tel 0784/238742, mail ambiente@provincia.nuoro.it

Responsabile del procedimento

dott.ssa Giuseppina Fois e-mail giuseppina.fois@provincia.nuoro.it tel. 0784 238778

Istruttore tecnico:

Istruttore tecnico:Agostino ME e-mail agostino.me@provincia.nuoro.it tel. 0784 238853

Responsabile provvedimento finale

dott.ssa Cecilia Sotgiu, Tel 0784/238742, mail ambiente@provincia.nuoro.it

Per informazioni rivolgersi a
Resonsabile del procedimento: Giuseppina Fois e-mail giuseppina.fois@provincia.nuoro.it tel. 0784 238778

Istruttore tecnico:Agostino Me e-mail agostino.me@provincia.nuoro.it tel. 0784 238853

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto